FOTO SPOT 2-6.jpg

Guarda il video

LIBRI TATTILI ILLUSTRATI E MULTISENSORIALI    

I sensi in ascolto per raccontare e leggere

 

CORSO IN DIRETTA ONLINE

Il corso si svolgerà su piattaforma Zoom. I partecipanti potranno creare i manufatti insieme all’insegnante.

 

A CHI SI RIVOLGE
Insegnanti Scuola Infanzia e Primaria,

Educatori, Bibliotecari, Pedagogisti, Genitori

 

N.B. Non sono necessarie competenze artistiche. Posti limitati.

 

MATERIALI E STRUMENTI

Materiali e strumenti sono a carico del partecipante che dovrà procurarseli per la data dell’incontro. Sono previsti materiali di facile reperibilità e non costosi.

Occorrono materiali misti di recupero e strumenti di base per tagliare e incollare.

La lista completa dei materiali verrà fornita dopo l’iscrizione.


PROGRAMMA COMPLETO DEI DUE INCONTRI
Workshop teorico-pratico. A partire dal Futurismo il libro è andato sviluppandosi come oggetto da “leggere” sfruttando le diverse potenzialità espressive dei sensi, del tatto in particolare.

Materiali e parole producono associazioni sensoriali, raccontano ed evocano emozioni e definiscono la conoscenza della realtà attraverso la sua rappresentazione simbolica.

Perché la percezione tattile non è univoca per tutti gli individui?

Materiali narranti.

Il testo: quando e come inserirlo.

Durante il workshop verranno proposti esercizi-gioco.

Una sezione tratterà della progettazione di libri tattili destinati a lettori-bambini con deficit della vista.

Visione di prototipi e libri tattili per bambini pubblicati da case editrici italiane ed estere.

 

N.B. A fine corso ad ogni partecipante verranno inviati file di approfondimento, link utili e file di modelli per le attività da scaricare e stampare.

 

COSA FAREMO

Ognuno realizzerà una o più pagine tattili apprendendo i principi della composizione per progettare un’illustrazione tattile. Prendendo spunto da alcuni libri per bambini, si imparerà a tradurre una immagine disegnata in una rappresentazione tattile; come semplificare senza perdere il significato della narrazione del testo originale.

Scopriremo i formati, i materiali e le rilegature più idonee rispetto alla fascia d’età, per non vedenti e alle possibilità espressive e inclusive.

Entro due mesi dalla fine del corso sarà organizzato un incontro in diretta online gratuito con tutti gli allievi per confrontarsi e mostrare eventuali lavori realizzati. Durata 1ora.

A CURA DI

Silvana Verduci fondatrice dell’associazione Bottega del Racconto – Arti e libri Bologna e cofondatrice insieme ad Angelo Tropiano della piccola casa editrice indipendente MagicaLibri.

SILVANA VERDUCI
Illustratrice e ceramista, atelierista per adulti e bambini, da anni collabora con le scuole per progetti volti a diffondere l’importanza della manualità come risorsa didattica attraverso la costruzione di storie e di libri utilizzando medium differenti, tra questi anche l’argilla materia indagata negli anni sia come produzione che come supporto ad attività terapeutiche. Ha lavorato in contesti di disagio sociale per minori a rischio emarginazione e per adulti con disabilità psichica.

 

INFO
bottegadelracconto@virgilio.it
370 346 77 87

 

RILASCIO ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

www.bottegadelracconto.it

Quali regole seguire per ideare un libro tattile? E per un libro tattile destinato a bambini con deficit della vista? Cosa determina la percezione sensoriale e perché può essere molto diversa per ciascuno di noi? Il tatto è il primo senso a svilupparsi nei bambini, perché è così importante per lo sviluppo cognitivo? Corso teorico-pratico. Una full immersion in due incontri. Faremo esercizi di lettura tattile e costruzione di pagine illustrate tradotte da immagini disegnate, visione di libri tattili di produzione italiana ed estera, e tanto altro!