Il nostro Spazio Atelier per Adulti e Bambini a Bologna

CHI SIAMO

 

Bottega del Racconto è un’associazione artistico-culturale che nasce con lo scopo di diffondere la letteratura per bambini in modo esperenziale e ludico.

I nostri progetti prendono vita dalle storie esplorate in più forme espressive, dal libro come oggetto, contenitore poliedrico di narrazioni multisensoriali, alla manipolazione di impasti naturali. Riteniamo importante affiancare l’ascolto e il gioco con le parole al gesto delle mani che creano per motivare l’interesse alla cultura del libro attraverso l’esperienza della creatività. Le attività esplorano le molteplici possibilità di inventare e raccontare le storie in forma di libri d’artista, libri-gioco, libri interattivi, libri-teatro, tattili e multisensoriali e racconti da plasmare.

I laboratori sono contaminati da linguaggi artistici e materiali differenti, tra questi anche l’utilizzo dell’argilla.


Perché Bottega? Perché la “bottega” evoca il laboratorio dei mestieri, delle arti, lo spazio del fare, l’artigianalità.

La metodologia da cui partiamo prende spunto dal metodo educativo dei grandi pedagogisti sostenitori del fare e del creare per educare lo sguardo a più punti di vista e al pensiero divergente.

Le proposte si articolano in laboratori contaminati da linguaggi artistici e materiali differenti, tra questi anche l’utilizzo dell’argilla. È possibile prevedere una semplificazione specifica per particolari difficoltà cognitive o di motricità fine.

La manualità è una risorsa che accompagna e favorisce lo sviluppo cognitivo, ma dalla quale, spesso, ci si allontana troppo precocemente. Da questo presupposto la scelta di proporre un apprendimento ludico-didattico delle storie attraverso il gioco della costruzione dell’oggetto-libro e di storie da “modellare” con materiali e impasti di consistenze diverse.

Ogni storia da inventare e da costruire permette di acquisire competenze manuali e relazionali ma anche di esplorare, riconoscere e definire le emozioni e il proprio mondo immaginato in forme, colori e parole.

“L’albo illustrato è la prima galleria d’arte che il bambino visita” ha affermato Kvĕta Pacovská, per questo e anche perché dalle storie nascono altre storie, per ogni attività è prevista una bibliografia scelta di libri e albi illustrati per letture e/o spunti narrativi. 

 

Bottega del Racconto è anche una piccola casa editrice indipendente per bambini che si chiama MagicaLibri. Abbiamo pubblicato albi illustrati di cui un libro senza parole.

SOCI FONDATORI di

BOTTEGA DEL RACCONTO

Angelo Tropiano

Silvana Verduci

Gianni Tropiano​

foto silvana.jpg

SILVANA VERDUCI

Presidente - Formatrice - Illustratrice - Ceramista 

Sono illustratrice e ceramista, figlia di libraio, dei libri non ho potuto farne a meno. Sono nata a Napoli dove ho conseguito la mia formazione artistica e parte di quella lavorativa, ora vivo e lavoro a Bologna dove svolgo corsi e workshop di formazione per insegnanti e educatori, collaboro con le scuole e conduco laboratori ludici per adulti e bambini.

Dopo la qualifica di Maestro d'Arte e il diploma in Grafica e Fotografia Pubblicitaria, ho esplorato altre forme dell’arte, dalla pittura alla scultura con la modellatura dell'argilla, un materiale versatile che mi ha appassionato a tal punto di decidere di aprire un'attività artigianale per la produzione di ceramiche e svolgere corsi nelle scuole per bambini e docenti.

Molti anni fa decisi di indossare il naso rosso per diventare volontaria clown di corsia nei reparti pediatrici, da allora ho ricominciato a disegnare su carta, a riavvicinarmi alle prime passioni come la stampa e la letteratura per bambini e a esplorare tutte le potenzialità dell’oggetto libro, dall’invenzione di storie alla costruzione di libri artigianali. L’esperienza coi bambini ospedalizzati mi ha ispirato il progetto solidale Un Sorriso per il Buonumore di cui fa parte l’omonima raccolta di illustrazioni dedicata.

Arte e sociale sono sempre stati presenti nel mio percorso di formazione e di lavoro. Ho frequentato stage di arteterapia e lavorato in cooperative sociali come Animatore Sociale in contesti di disagio sociale per i minori a rischio di emarginazione, ideato e condotto un laboratorio presso il dipartimento di Igiene Mentale nel quartiere Sanità di Napoli.

Ho frequentato alcuni corsi alla Scuola internazionale di Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede (TV). Ho disegnato per Unicef Campania, LAV (Lega per la tutela degli animali), ANTASonlus, Cooperativa sociale Il Quadrifoglio di Napoli, La Quercia editore, Matisklo edizioni. Dal 2017 sono cofondatrice insieme ad Angelo Tropiano della casa editrice per bambini MagicaLibri.

75A86C7E-1E28-4A21-B164-2B52259FE172 (2)

GIANNI TROPIANO

Vice presidente - Informatico - Illustratore

Come mio fratello, anche io sono nato in Germania da genitori siciliani e sono cresciuto a Esslingen. Mi è sempre piaciuto pasticciare con i colori e usavo i primissimi home computer per la computer grafica. Dopo il liceo (che ho frequentato in Italia) mi sono dedicato all’informatica e ora faccio il consulente sviluppatore informatico. Ho però sempre continuato a coltivare i miei hobby artistici, sperimentando diverse forme e materiali, come l’acquarello, la tempera, il carboncino, ma anche origami, pasta di mais e argilla, spesso in associazione con la computer grafica. Mi piace lavorare in coppia con mio fratello: ho illustrato diversi suoi racconti, fra cui Ivo, il Pinguino Creativo pubblicato con MagicaLibri in versione Kamishibai.

Angelo Tropiano (Angioletto scrittore)_e

ANGELO TROPIANO

Consigliere - Traduttore - Autore 

Sono nato in Germania da genitori siciliani e ho vissuto a Esslingen fino all'età di dodici anni. Dall'età adolescenziale ho cominciato ad appassionarmi alle lingue straniere, mi affascinava il suono delle stesse parole in lingue diverse. Ho approfondito il tedesco, mia madrelingua, studiato l'inglese e deciso di intraprendere il mestiere di traduttore. Appassionato lettore soprattutto di letteratura per bambini e ragazzi, mi incuriosiva leggere i grandi classici nella lingua originale, scoprendo, a volte, quanto un testo possa cambiare se non concepito nella cultura di cui la lingua fa parte. Passione che lentamente mi ha avvicinato alla scrittura e portato a decidere di pubblicare testi miei, dando spazio anche a nuovi talenti, per questo nel 2015 ho ideato il progetto editoriale MagicaLibri di cui sono editor, curo le bozze e l’editing dei testi. Vivo e lavoro a Bologna.

© 2020 by Bottega del Racconto - Arti e Libri 

Proudly created with Wix.com

  • Instagram Icona sociale
  • w-facebook
Compila il modulo
Se vuoi essere aggiornato
sulle nostre attività,
iscriviti alla newsletter